Validato

3BRIDGE

ASOC1617_TEAM_184 -

standard April 18, 2017, 3:33 p.m.

Codice Unico Progetto (CUP)
184
URL OpenCoesione
Corso Principe di Piemonte
Descrizione
Il progetto si è  preposto l'obiettivo di creare i presupposti attuativi della realizzazione di una ordinaria manutenzione del ponte Giovanni XXIII, in Sabaudia. I destinatari del progetto sono stati gli enti locali e in particolar modo le persone che non avevano avuto la possibilità di conoscere i punti critici della manutenzione in atto e da continuare. Gli esperti ingegneri dell'ufficio preposto si sono resi disponibili a future collaborazioni.
Giudizio sintetico
Procede con difficoltà
Stato di avanzamento del progetto sulla base delle informazioni raccolte
Sono state avanzate, al momento richieste di finanziamento regionale e locale, di modo da consentire il proseguimento dei lavori preventivati. 
Risultato del progetto (se il progetto è concluso, quali risultati ha avuto?)
Il progetto non è stato ancora concluso, ma la speranza è che si possa, presto, concludere in maniera positiva grazie all'interessamento della scuola e delle personalità coinvolte. 
Punti di forza (cosa ti è piaciuto del progetto monitorato?)
Ci sono tutte le potenzialità per il raggiungimento degli obiettivi, nello specifico le autorità e le figure professionali hanno auspicato per il progetto la collaborazione fattiva del gruppo classe.
Debolezze (difficoltà riscontrate nell'attuazione/realizzazione del progetto monitorato?)
Il progetto monitorato ha evidenziato la mancanza di fondi per la continuità della manutenzione ordinaria.
Rischi futuri per il progetto monitorato
Il progetto monitorato non presenta rischi particolarmente gravi, si tratta di organizzare fasi di lavoro di manutenzione ordinaria.
Soluzioni ed idee da proporre per il progetto monitorato
Sicuramente l'identità della cittadinanza di Sabaudia si rispecchia nel ponte, simbolo culturale e storia della città, si auspica che per migliorare la fruibilità del ponte si possa procedere ad una valorizzazione di tutto il territorio circostante.
Come hai raccolto le informazioni
visita diretta
Come hai raccolto le informazioni
Raccolta di informazioni via web
Come hai raccolto le informazioni
Intervista con responsabili del progetto
Chi è stato intervistato? Che ruolo ha la persona nel progetto? (es. gestore, funzionario comunale, cittadino informato….)
Sono stati intervistati: funzionari comunali, ingegneri preposti all'ufficio competente e persone che conoscono la storia del ponte.
Link alle fonti utilizzate per il report
www.comune di Sabaudia.it
Link a video (es. YouTube)
Facebook
Domande agli intervistati
1) La nostra indagine  è concentrata sulla ristrutturazione del ponte Giovanni XXIII, qual'è lo stato di avanzamento dei lavori e in che modo l'ente comunale può attingere dai fondi nazionali ed europei? (Domanda rivolta all'ingegnere Crippa, funzionario comunale)
2)Percorrendo il ponte Giovanni XXIII si coglie il suo essere espressione di una comune identità storica, culturale,architettonica e paesaggistica.Quali sono gli interventi di salvaguardia ambientale e di riqualificazione degli spazi artificiali come il ponte e naturali come le dune e il litorale? ( domanda rivolta al GEOMETRA Ottaviani, funzionario comune di Sabaudia )
3) Ci piacerebbe conoscere la storia del ponte Giovanni XXIII per capirne meglio le scelte architettoniche legate all'ambiente naturale e le fasi di realizzazione. ( domanda rivolta alla dottoressa Daniela Carfagna, assessore all'Ufficio Cultura, comune di Sabaudia, appena in pensione)
Risposte degli intervistati
1) (risposta dell'ingegner Crippa, funzionario comune  di Sabaudia )Per fronteggiare problemi oggettivi mancano i finanziamenti e l'amministrazione non può procedere, si auspica da parte degli studenti una maggiore collaborazione, fattiva e con la presentazione di progetti nella continuità, in futuro, tra ente comunale e scuola.
2) (risposta dell'ingegner Crippa a sostituire il geometra Ottaviani, funzionario comunale di Sabaudia )Oggi, si assiste ad una mancanza di attenzione alla salvaguardia del patrimonio storico e paesaggistico, il comune di Sabaudia non ha presentato un progetto,ma sicuramente si sta cercando di migliorare non solo la zona del ponte  cercando di considerare la presentazione di varchi sul litorale con materiali ecocompatibili per assistenza e Primo Soccorso in zona Bufalara per riqualificazione di tutta l'area, creando delle strutture parasole e sorvegliate per la tutela dei bagnanti. La zona sopracitata è stata designata come idonea per fronteggiare la presenza di disabili, i dislivelli del manto stradale presenti non permettono la fruizione dello spazio balneare.
3)(risposta della Dottoressa Carfagna, assessore Ufficio Cultura ) Il ponte rappresenta un vero punto di riferimento per la città di Sabaudia, ripercorrendo le tappe più significative della sua realizzazione attraverso le testimonianze fotografiche, di chi ha vissuto in prima persona la sua edificazione,ci  sembra di poter rivivere l'emozione degli stanti e nel ricordo di molti, ancor di più, l'affetto dei cittadini al ponte Giovanni XXIII.