Validato

METROPOLITANA DI NAPOLI LINEA 1 - TRONCO DI VITTORIO - CAPODICHINO AEROPORTO - CENTRO DIREZIONALE. I LOTTO

Report di monitoraggio civico

Codice Unico Progetto (CUP)
B41E04000210001
Descrizione del progetto monitorato

Il progetto preso in carica riguarda il completamento di una tratta della Metropolitana di Napoli della Linea 1: Napoli Centro Direzionale - Aeroporto di Capodichino. Il portale di Opencoesione ci ha offerto l’opportunità di venire a conoscenza di alcuni open data fondamentali per il progetto in sé. I vari finanziamenti fanno parte del programma di fondo per lo sviluppo e la coesione del 2007-2013, comprendente diversi collaboratori che hanno contribuito economicamente alla realizzazione della linea metropolitana. L’inizio previsto, che si evince dal portale, risale al dicembre 2013 ma l’inizio effettivo è stato nell’agosto 2014. Dopo vari pagamenti e contributi da diversi enti e istituzioni, il CIPE si è ritrovato con una somma di denaro insufficiente per l’inizio e il proseguimento dei lavori. La nostra attività di ricerca ci ha consentito la conoscenza di un ultimo dato su cui stiamo indagando ancora: i lavori risultano fermi al 7,54%. Il nostro obiettivo è sollecitare le istituzioni al fine di ottenere il completamento dei lavori e un servizio ferroviario efficiente.

Giudizio sintetico sul progetto monitorato
Procede con difficoltà
Stato di avanzamento del progetto monitorato sulla base delle informazioni raccolte
Negli ultimi due anni il progetto ha subito vari interventi da parte del CIPE e della Commissione Europea.
  • 29 Ottobre 2014: la Commissione Europea stabilisce un Accordo Partenariato con l'Italia per l'impiego dei fondi strutturali e degli investimenti Europei (programma 2014-2020).
  • Dicembre 2014: il CIPE con una delibera esprime un parere favorevole all'Allegato Infrastrutture.
  • Marzo 2016: il CIPE prende atto dell'accordo del 29 ottobre, dando un incentivo ai lavori.
  • 24 Aprile 2016: tra il Consiglio dei Ministri e la Regione Campania sottoscrivono un patto per gli interventi prioritari e per l'individualizzazione delle aree di intervento strategiche per il territorio, con importo di 9,558 miliardi di euro, di cui 2,780 miliardi di euro per il finanziamento delle risorse FSC (2014-2020)
  • 26 Ottobre 2016: patto citato precedentemente, con ulteriore importo di 629,616 milioni di cui 308,00 milioni per il finanziamento FSC (2014-2020)
  • 31 Dicembre 2016: avanzamento dei lavori 7,54%, fine posticipata nell'agosto 2020.
Risultato del progetto monitorato (se il progetto è concluso, quali risultati ha avuto?)
Avanzamento del progetto al 7,54% e fine posticipata nell'agosto 2020.
Punti di forza (cosa ti è piaciuto del progetto monitorato?)
Come primo punto il progetto ci ha reso cittadini attivi, in quanto la metropolitana è favorita dalla maggior parte delle persone, perché permette di raggiungere diversi punti della città in pochi minuti. Essendo Napoli una metropoli alquanto trafficata questo mezzo di trasporto da la possibilità a cittadini di ogni età, di spostarsi senza problemi in tutto il territorio napoletano. 
Il secondo punto sono i dati che abbiamo rinvenuto nei primi step del nostro progetto, che ci hanno permesso di essere cittadini consapevoli e informati riguardo le condizioni e i problemi riscontrati nella costruzione delle relative stazioni. 
Come ultimo punto ciò che ci ha aiutato a portare avanti il progetto è stato un documento di notevole spessore, il quale contiene una raccolta dei vari interventi da parte del CIPE e della Commissione Europea. Vengono elencate le molteplici delibere approvate nel corso degli anni, lo stato di avanzamento dei lavori e i relativi finanziamenti. 
Debolezze (difficoltà riscontrate nell'attuazione/realizzazione del progetto monitorato?)
Nel corso del nostro lavoro di ricerca abbiamo riscontrato difficolta nel rinvenire open data disponibili sul web. Gli enti e le istituzioni sono state restie nel concederci interviste per cui ci siamo dovti basare sulle poche informazioni che avevamo relative all'avanzamento del progetto.
Rischi futuri per il progetto monitorato
Rallentamento dei lavori per problemi finanziari e burocratici.
Soluzioni ed idee da proporre per il progetto monitorato
Una commissione che supervisiona il progetto di liberi cittadini in cui impegnare anche alcuni soggetti particolarmente interessate che hanno seguito il progetto grazie ad open coesione.
Come hai raccolto le informazioni
Intervista con altre tipologie di persone
Come hai raccolto le informazioni
Raccolta di informazioni via web
Chi è stato intervistato? Che ruolo ha la persona nel progetto? (es. gestore, funzionario comunale, cittadino informato….)
Cittadini informati e turisti.
Link alle fonti utilizzate per il report
Link alle fonti utilizzate per il report
Link alle fonti utilizzate per il report
Link a video (es. YouTube)
Domande agli intervistati
1) Secondo lei, quanto è importante che gli uffici del Centro Direzionale siano collegati direttamente con il centro di Napoli? 2) Quanto è utile collegare stazioni come Secondigliano con Napoli centro? 3) According to you, how much is important to have the center of Naples connected with Capodichino's airport?
Risposte degli intervistati
1) E' importante per diversi motivi: non tutti sono muniti di mezzi propri per spostarsi, inoltre il turismo subirà un incremento elevato e questo migliorerà il business della città.2) Tutti devono potersi spostare, perché queste zone sono poco collegate con il centro di Napoli e chi non è munito di mezzi propri deve avere la possibilità di raggiungere anche zone irraggiungibili. 3) It is important because the bus from centre of Naples to Capodichino Airport costs much, while the underground is less expensive than the airport and it can helps tourists.