Validato

RIQUALIFICAZIONE MUSEO CIVICO MARIO MORELLI

Report di monitoraggio civico

Codice Unico Progetto (CUP)
CUP: D53C08000020008
Descrizione del progetto monitorato

Abbiamo scelto, tra i vari progetti da seguire, un progetto finalizzato alla rivalutazione del nostro territorio , decidendo di seguire lo stato di avanzamento dei finanziamenti concessi per rivalutare il nostro  Museo civico Mario Morelli

Il nostro  intento è stato subito determinato dal desiderio di   utilizzano il museo come libro di testo per  riscoprire il  patrimonio culturale del nostro territorio 

Venerdì 2 febbraio 2018, noi noi Team Tracce….Umane ci siamo recati presso il Museo Civico Mario Morelli. La visita al Museo  non ha prodotto i risultati attesi in quanto  non è stato possibile avere un catalogo dettagliato  del  patrimonio materiale presente ed allocato all’ interno dello stesso. Da subito si sono prese in esame le relative  problematiche. Partendo dalle considerazioni che le collezioni rappresentano l’elemento costitutivo e la ragion d’essere del Museo Civico  e che la loro gestione e cura costituiscono uno se non il compito primario per importanza e qualità , attendiamo  a tal fine:

1.     un’adeguata collocazione in spazi idonei, sicuri e adeguati ( molti dipinti erano ammucchiati sul pavimento );

2.     personale qualificato e sufficientemente preparato in relazione alle tipologie dei beni conservati ;

3.     l’inventariazione , la catalogazione e la documentazione permanente dei beni ;

4.     lo sviluppo , a partire dalle collezioni , della missione e del mandato del museo

Giovedi 15 marzo noi noi Team Tracce….Umane ci siamo recati , per la seconda volta,presso il Museo Civico Mario Morelli . Interessante è stata la raccolta delle informazioni che il Direttore del Museo , Prof.re Eduardo Bruno , ci ha fornito . L'intervista è stata interamente registrata in un video allegato al report 3.4 .

Venerdi 15 marzo noi noi Team Tracce….Umane ci siamo recati presso il Municipio di San Marco Argentano .

L'ingegnere incaricato dell'Ufficio Tecnico ci ha fornito la RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA del Progetto Riqualificazione Museo Civico Mario Morelli - Interventi di cui alle Delibere CIPE 35/2005 " Riserva Aree Urbane . CIPE 3 /06 APQ

Giudizio sintetico sul progetto monitorato
In corso e procede bene
Stato di avanzamento del progetto monitorato sulla base delle informazioni raccolte
Stiamo analizzando La RELAZIONE TECNICA  DEL PROGETTO  , integrando i dati con quelli   forniti, dal Direttore del Museo , durante l'intervista di giovedì 15 marzo 2018
Risultato del progetto monitorato (se il progetto è concluso, quali risultati ha avuto?)
Il Progetto è in fase di chiusura .
Punti di forza (cosa ti è piaciuto del progetto monitorato?)
La visita al Museo ,alla presenza del Direttore , ci ha fatto riscoprire l'importanza del  Museo  e  riscoprire   strumenti ( Tracce …umane )utili a creare connessioni con concetti e oggetti familiari perché  appartenenti a tutti , convinti che soltanto creando relazioni con ciò che ci è familiare confermiamo o mettiamo in discussione le nostre conoscenze.

Ad maiora semper !                                                                              
Debolezze (difficoltà riscontrate nell'attuazione/realizzazione del progetto monitorato?)
NESSUNO
Rischi futuri per il progetto monitorato
NESSUNO
Soluzioni ed idee da proporre per il progetto monitorato
Considerazioni fatte :
Non c'è dubbio che il nostro obiettivo è quello di  sensibilizzare  e promuovere la pubblica esposizione  dei beni non esposti,  la comunicazione delle collezioni e le conoscenze con i mezzi più opportuni.
Non può dirsi Museo senza lo sviluppo di attività di ricerca sulle proprie collezioni e sui relativi contesti di provenienza, la ricerca deve potersi naturalmente estendere dal Museo al Territorio di riferimento, quindi si vuole avere come obiettivo, in presenza di adeguate risorse umane e strumentali, lo svolgimento delle diverse attività di indagine, rilievo, ricerca, documentazione, pronto intervento culturale  di tutto ciò che possa essere presente e d’interesse sul territorio di riferimento 
Come hai raccolto le informazioni
visita diretta
Come hai raccolto le informazioni
Intervista con responsabili del progetto
Come hai raccolto le informazioni
Raccolta di informazioni presso il soggetto attuatore
Chi è stato intervistato? Che ruolo ha la persona nel progetto? (es. gestore, funzionario comunale, cittadino informato….)
- DIRETTORE DEL MUSEO
- INGEGNERE TECNICO del Comune di San Marco Argentano
Link alle fonti utilizzate per il report
Link a video (es. YouTube)
Domande agli intervistati
DIRETTORE DEL MUSEO
Come mai al Museo sono esposti  anche opere che non  fanno parte delle donazioni del Musicista Mario Mario ?
Come mai il Museo Civico  ha deciso di dedicare una sala alle vostre opere ?
Come mai l'unica brochure che siamo riusciti ad avere è proprio questa creata da VOI ?
  • INGEGNERE TECNICO del Comune di San Marco Argentano
Come è stato utilizzato il finanziamento ?
Risposte degli intervistati
  •  DIRETTORE DEL MUSEO
Nel Museo ci sono opere di altri Autori perché erano rimasti spazi vuoti
Dopo aver fatto moltissimi lavori di  catalogazione é stato doveroso  dedicarmi uno spazio.   
Le brochure , una volta finita la prima stampa ,non sono state più ristampate per essere pubblicate.
  • INGEGNERE TECNICO del Comune di San Marco Argentano
 L’amministrazione comunale di San Marco Argentano ha presentato un progetto il cui costo è stato inserito nell’elenco degli interventi ammessi a finanziamento. Esso prevede una serie di lavori atti a valorizzare e rendere più gradevole del museo civico Mario Morelli;

Il primo intervento consiste nel rifacimento della copertura dell’edificio. Si è optato per una soluzione che tenesse conto dell’esistente struttura base metallica e della necessità di adeguare la stessa copertura a criteri di risparmio energetico. Si è optato per la sostituzione delle assi di legno con profilati a omega in lamiera rinforzata;

All’interno del museo si è reso necessario un intervento sia sul pavimento, sia sulla parete, si provvederà alla demolizione del pavimento esistente e del sottostante massetto , alle pareti si provvederà al ripristino dell’intonaco e al trattamento  della superficie. 

Si è prevista la sostituzione dei canali di gronda e dei discendenti con altri in rame. Si vuole intervenire sulla muratura interna sotto finestra dell’intero edificio, utilizzando malta bi componente elastica base cementizia. Si è resa necessaria la realizzazione di una rampa di accesso al museo a persone con ridotte capacità motorie, a breve si provvederà.