Validato

RESTAURO E ADEGUAMENTO FUNZIONALE PER DESTINAZIONE DECENTRATA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DEI PADIGLIONI 1 E 2 AI CANTIERI CULTURALI ALLA ZISA

standard

Codice Unico Progetto (CUP)
D74B12000080001
Descrizione del progetto monitorato
Il progetto da noi monitorato riguarda la ristrutturazione e l'adeguamento di due padiglioni dei Cantieri Culturali alla Zisa a Palermo.<br>I padiglioni saranno adibiti a sede decentrata della Biblioteca comunale.<br>
Giudizio sintetico sul progetto monitorato
Procede con difficoltà
Stato di avanzamento del progetto monitorato sulla base delle informazioni raccolte
Abbiamo purtroppo appreso che il progetto è ancora in fase di definizione.<br>
Risultato del progetto monitorato (se il progetto è concluso, quali risultati ha avuto?)
Non si possono prevedere risultati non essendo ancora iniziato.<br>
Punti di forza (cosa ti è piaciuto del progetto monitorato?)
Se verrà realizzato,il progetto consentirà la fruizione dei due padiglioni per adesso chiusi e inutilizzati. <br>Poichè si trovano all'interno di un sito già sede di varie associazioni e realtà culturali, sia pubbliche che private, la biblioteca sarà sicuramente frequentata, anche perchè il luogo è facilmente raggiungibile e dotato di ampi parcheggi.<br><br>
Debolezze (difficoltà riscontrate nell'attuazione/realizzazione del progetto monitorato?)
La debolezza principale è individuabile nella lentezza burocratica.<br>
Soluzioni ed idee da proporre per il progetto monitorato
Speriamo di riuscire a individuare un canale di comunicazione idoneo a pungolare l'amministrazione comunale verso un avanzamento dei lavori.<br>
Come hai raccolto le informazioni
visita diretta
Come hai raccolto le informazioni
Intervista con responsabili del progetto
Chi è stato intervistato? Che ruolo ha la persona nel progetto? (es. gestore, funzionario comunale, cittadino informato….)
Nonostante varie ricerche, siamo riusciti ad incontrare solamente l'arch. Di Stefano dell'Ufficio Città Storica del Comune di Palermo.<br>
Link a video (es. YouTube)
Domande agli intervistati
A cosa verranno destinati i due padiglioni?<br>In particolare, cosa ospiterà ciascun padiglione?<br>E stato approvato il progetto definitivo?<br>
Risposte degli intervistati
L'architetto Di Stefano ( fuzionario dell'Ufficio Città Storica del Comune) ci ha illustrato dettagliatamento cosa si prevede di realizzare e la destinazione di ciascun padiglione: il primo sarà destinato ad archivio e ospiterà il patrominio librario del comune di Palermo, compresi vari volumi molto antichi e di pregio&nbsp; anche dal punto di vista storico; l'archivio sarà suddiviso in grandi blocchi e sarà dotato di contenitori all'avanguardia dal punto di vista tecnocologico in modo da garantire una corretta conservazione del patrimonio librario. E' inoltre prevista una zona per la consulazione anche informatica con dotazione di computer.Il secondo padiglione sarà adibito a sala per eventi pubblici.<br>Il funzionario ci ha inoltre informato sul fatto che l'ter burocratico è molto lento e che non è stato ancora approvato il progetto definitivo.<br>