Validato

Volterra Station

standard

Codice Unico Progetto (CUP)
J91H92000040111
Descrizione del progetto monitorato
<i><font color="#005000" face="Arial">STAZIONE DI MARINO - NUOVO PRG E SOTTOPASSO, REALIZZAZIONE RAMPE, SOTTOPASSO PER ACCESSIBILITÃ&nbsp; DIVERSAMENTE ABILI E PENSILINE</font></i>
Giudizio sintetico sul progetto monitorato
Concluso e utile
Stato di avanzamento del progetto monitorato sulla base delle informazioni raccolte
<p style="language:it;margin-top:0pt;margin-bottom:0pt;margin-left:0in;&#10;text-align:left;direction:ltr;unicode-bidi:embed;mso-line-break-override:none;&#10;word-break:normal;punctuation-wrap:hanging"><span style="font-size:16.0pt;&#10;font-family:Constantia;mso-ascii-font-family:Constantia;mso-fareast-font-family:&#10;+mn-ea;mso-bidi-font-family:+mn-cs;mso-ascii-theme-font:minor-latin;mso-fareast-theme-font:&#10;minor-fareast;mso-bidi-theme-font:minor-bidi;color:black;mso-color-index:1;&#10;mso-font-kerning:12.0pt;language:it;mso-style-textfill-type:solid;mso-style-textfill-fill-themecolor:&#10;text1;mso-style-textfill-fill-color:black;mso-style-textfill-fill-alpha:100.0%">Con i lavori di potenziamento avvenuto nel 2015 sono stati realizzati:</span></p> <div style="language:it;margin-top:0pt;margin-bottom:0pt;margin-left:.38in;&#10;text-indent:-.38in;text-align:left;direction:ltr;unicode-bidi:embed;mso-line-break-override:&#10;none;word-break:normal;punctuation-wrap:hanging"><span style="font-size:16.0pt"><span style="mso-special-format:bullet;font-family:Wingdings">§</span></span><span style="font-size:16.0pt;font-family:Constantia;mso-ascii-font-family:Constantia;&#10;mso-fareast-font-family:+mn-ea;mso-bidi-font-family:+mn-cs;mso-ascii-theme-font:&#10;minor-latin;mso-fareast-theme-font:minor-fareast;mso-bidi-theme-font:minor-bidi;&#10;color:black;mso-color-index:1;mso-font-kerning:12.0pt;language:it;mso-style-textfill-type:&#10;solid;mso-style-textfill-fill-themecolor:text1;mso-style-textfill-fill-color:&#10;black;mso-style-textfill-fill-alpha:100.0%">Il sottopassaggio pedonale cdi collegamento tra i due binari e il retrostante quartiere di Cave di Peperino</span></div> <div style="language:it;margin-top:0pt;margin-bottom:0pt;margin-left:.38in;&#10;text-indent:-.38in;text-align:left;direction:ltr;unicode-bidi:embed;mso-line-break-override:&#10;none;word-break:normal;punctuation-wrap:hanging"><span style="font-size:16.0pt"><span style="mso-special-format:bullet;font-family:Wingdings">§</span></span><span style="font-size:16.0pt;font-family:Constantia;mso-ascii-font-family:Constantia;&#10;mso-fareast-font-family:+mn-ea;mso-bidi-font-family:+mn-cs;mso-ascii-theme-font:&#10;minor-latin;mso-fareast-theme-font:minor-fareast;mso-bidi-theme-font:minor-bidi;&#10;color:black;mso-color-index:1;mso-font-kerning:12.0pt;language:it;mso-style-textfill-type:&#10;solid;mso-style-textfill-fill-themecolor:text1;mso-style-textfill-fill-color:&#10;black;mso-style-textfill-fill-alpha:100.0%">Un sottopasso e delle rampe per l accessibilità per i diversamente abili</span></div> <div style="language:it;margin-top:0pt;margin-bottom:0pt;margin-left:.38in;&#10;text-indent:-.38in;text-align:left;direction:ltr;unicode-bidi:embed;mso-line-break-override:&#10;none;word-break:normal;punctuation-wrap:hanging"><span style="font-size:16.0pt"><span style="mso-special-format:bullet;font-family:Wingdings">§</span></span><span style="font-size:16.0pt;font-family:Constantia;mso-ascii-font-family:Constantia;&#10;mso-fareast-font-family:+mn-ea;mso-bidi-font-family:+mn-cs;mso-ascii-theme-font:&#10;minor-latin;mso-fareast-theme-font:minor-fareast;mso-bidi-theme-font:minor-bidi;&#10;color:black;mso-color-index:1;mso-font-kerning:12.0pt;language:it;mso-style-textfill-type:&#10;solid;mso-style-textfill-fill-themecolor:text1;mso-style-textfill-fill-color:&#10;black;mso-style-textfill-fill-alpha:100.0%">Pensiline</span></div> <div style="language:it;margin-top:0pt;margin-bottom:0pt;margin-left:.38in;&#10;text-indent:-.38in;text-align:left;direction:ltr;unicode-bidi:embed;mso-line-break-override:&#10;none;word-break:normal;punctuation-wrap:hanging"><span style="font-size:16.0pt"><span style="mso-special-format:bullet;font-family:Wingdings">§</span></span><span style="font-size:16.0pt;font-family:Constantia;mso-ascii-font-family:Constantia;&#10;mso-fareast-font-family:+mn-ea;mso-bidi-font-family:+mn-cs;mso-ascii-theme-font:&#10;minor-latin;mso-fareast-theme-font:minor-fareast;mso-bidi-theme-font:minor-bidi;&#10;color:black;mso-color-index:1;mso-font-kerning:12.0pt;language:it;mso-style-textfill-type:&#10;solid;mso-style-textfill-fill-themecolor:text1;mso-style-textfill-fill-color:&#10;black;mso-style-textfill-fill-alpha:100.0%">Viene soppresso<span style="mso-spacerun:yes">&nbsp; </span>il terzo binario per far posto ad una banchina intermedia a isola tra i due binari</span></div>
Risultato del progetto monitorato (se il progetto è concluso, quali risultati ha avuto?)
<span style="display: inline !important; float: none; background-color: transparent; color: rgb(34, 34, 34); direction: ltr; font-family: arial,sans-serif; font-size: 12.8px; font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: 400; letter-spacing: normal; orphans: 2; text-align: left; text-decoration: none; text-indent: 0px; text-transform: none; -webkit-text-stroke-width: 0px; white-space: normal; word-spacing: 0px;">Il giorno 15 marzo 2018 siamo andati a Marino per verificare e osservare i miglioramenti attuati alla stazione riguardo l'ambito dell'accessibilità, quali la creazione di pensiline per proteggere i pendolari dalle intemperie, l'installazione di un impianto di illuminazione, la biglietteria e sopratutto la rampa di accesso per facilitare gli spostamenti agli anziani e ai disabili. Tali opere di rinnovamento hanno prodotto un incremento del numero di fruitori della stazione, ma l'unica nota critica può essere rivolta, come ha anche affermato l'assessor all'urbanistica di Marino, Andrea Trinca a seguito di un'intervista rilasciataci, in merito alla coesione dell'esistenza attuale con lo stile architettonico del fabbricato principale, al quale andrebbero applicate delle migliorie. Un altro dato importante, è anche il fatto che, a seguito degli scavi, è stata rinvenuta un'antica condotta d'acqua, a causa della quale si è dovuta fare una variante in corso d'opera,&nbsp; che ha comportato un aumento dei costi che non riuscivamo a spiegarci.</span>
Punti di forza (cosa ti è piaciuto del progetto monitorato?)
<span style="display: inline !important; float: none; background-color: transparent; color: rgb(34, 34, 34); direction: ltr; font-family: arial,sans-serif; font-size: 12.8px; font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: 400; letter-spacing: normal; orphans: 2; text-align: left; text-decoration: none; text-indent: 0px; text-transform: none; -webkit-text-stroke-width: 0px; white-space: normal; word-spacing: 0px;">Il progetto è stato interessante perché abbiamo potuto conoscere da vicino un problema reale che vivono centinaia&nbsp; di persone tutti i giorni compresi molti nostri compagni di scuola. è stato costruttivo e edificante secondo il nostro punto di vista incontrare personalità facenti parte dell’amministrazione. ad esempio l’assessore trinca, il quale è stato sottoposto ad un intervista e si è dimostrato disponibile ad ascoltare le nostre istanze.</span>
Debolezze (difficoltà riscontrate nell'attuazione/realizzazione del progetto monitorato?)
<div style="background-color: transparent; color: rgb(34, 34, 34); direction: ltr; font-family: arial,sans-serif; font-size: 12.8px; font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: 400; letter-spacing: normal; margin-bottom: 0px; margin-left: 0px; margin-right: 0px; margin-top: 0px; orphans: 2; padding-bottom: 0px; position: static; text-align: left; text-decoration: none; text-indent: 0px; text-transform: none; -webkit-text-stroke-width: 0px; white-space: normal; word-spacing: 0px;" dir="auto">Uno tra i problemi più gravi che si potrebbero abbattere sulla stazione sita a Marino è l'accessibilità di cui potranno godere i fruitori, i quali, abbandonate le proprie vetture, preferiranno viaggiare con mezzi alternativi, tra i quali il treno.</div><div style="background-color: transparent; color: rgb(34, 34, 34); direction: ltr; font-family: arial,sans-serif; font-size: 12.8px; font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: 400; letter-spacing: normal; margin-bottom: 0px; margin-left: 0px; margin-right: 0px; margin-top: 0px; orphans: 2; padding-bottom: 0px; position: static; text-align: left; text-decoration: none; text-indent: 0px; text-transform: none; -webkit-text-stroke-width: 0px; white-space: normal; word-spacing: 0px;" dir="auto">A dare manforte a questa problematica vi è sicuramente la scarsa rete di trasporti che porta alla stazione di Marino: dovrebbe essere prevista, per esempio, una navetta che porta i cittadini dalle loro abitazioni direttamente alla stazione. Un altro fondamentale problema, oltre alla struttura della stazione stessa, è il parcheggio si trova a fianco di quest'ultima. Creare un parcheggio più esteso e dotato di maggior protezione potrebbe convincere gli abitanti del paese a lasciare le proprie vetture nell'anzidetto parcheggio per poi recarsi alla stazione.</div>
Rischi futuri per il progetto monitorato
<p style="margin: 0px 0px 13.33px;"><font face="Calibri">Nella realizzazione di questo progetto stazione sono stati riscontrati alcuni problemi. Uno di questi è stato rilevato durante lo<span style="margin: 0px;">&nbsp; </span>scavo del sottopassaggio della struttura: c’ è stato, infatti, il ritrovamento di alcuni rami di una fognatura storica, di cui nemmeno il comune era a conoscenza. Per ovviare a ciò è stato necessario modificare il progetto originale. Altri problemi tuttora presenti sono la mancanza di bagni e l assenza di una biglietteria per acquistare i titoli di viaggio. I servizi igienici erano precedentemente <span style="margin: 0px;">&nbsp;</span>presenti nella stazione ma, a causa della mancanza di un custode e delle pessime condizioni in cui erano rinvenuti, si è preferito chiuderli. Per acquistare un ticket è necessario recarsi sul sito internet, in quanto non è possibile acquistarli nelle vicinanze della stazione. Quest’operazione tuttavia, potrebbe risultare complicata per le persone più anziane.</font></p>
Soluzioni ed idee da proporre per il progetto monitorato
<span style="display: inline !important; float: none; background-color: transparent; color: rgb(34, 34, 34); direction: ltr; font-family: arial,sans-serif; font-size: 12.8px; font-style: normal; font-variant: normal; font-weight: 400; letter-spacing: normal; orphans: 2; text-align: left; text-decoration: none; text-indent: 0px; text-transform: none; -webkit-text-stroke-width: 0px; white-space: normal; word-spacing: 0px;">tra le varie idee&nbsp; per il progetto monitorato proponiamo la necessità di un servizio navetta che porti i cittadini alla stazione,il bisogno di un parcheggio più ampio. È inoltre utile la presenza di un rivenditore di biglietti nelle vicinanze della stazione,nonché una macchina per timbrarlo regolarmente. Per agevolare il passaggio delle persone diversamente abili è importante munire la stazione di una rampa adeguata.</span>
Come hai raccolto le informazioni
visita diretta
Come hai raccolto le informazioni
Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento
Come hai raccolto le informazioni
Raccolta di informazioni via web
Chi è stato intervistato? Che ruolo ha la persona nel progetto? (es. gestore, funzionario comunale, cittadino informato….)
<div>Filippo Biasi , funzionario area trasporti ferroviari e ad impianti fissi regione Lazio</div><div>Antonietta Moroni, supporto al controllo di primo livello fondi europei</div><div>Fabiana Mascia, direttrice lavori per conto di RFI</div><div><br></div>
Link a video (es. YouTube)